MENU

Domani il film Agnus Dei per Cecchetti d’essai

Inizia domani 15 febbraio il quinto ciclo di Cecchetti d’essai, la rassegna cinematografica curata da Michele Fofi e Peppe Barbera, che hanno scelto come tema conduttore delle prossime 4 proiezioni la violenza di genere. La prima pellicola è Agnus Dei (Les Innocents) della regista francese Anne Fontaine, un film tratto da un fatto realmente accaduto nella Polonia della seconda guerra mondiale.

Un amaro frammento di storia, ispirato alla vita di Madeleine Pauliac, giovane medico della Croce Rossa, militante nella Resistenza nel 1945, che in missione per aiutare i sopravvissuti, scopre la tragica vicenda di alcune suore benedettine di un convento, rimaste incinta dopo essere state violentate dai soldati sovietici.

La regista conduce lo spettatore nella profondità del tormento di queste donne combattute tra il senso di colpa, la disperazione e il desiderio di maternità con una messa in discussione del proprio credo.

Due mondi molto distanti, da una parte la Chiesa con la sua fede e i suoi dogmi, dall’altra un medico e la sua cultura scientifica che, in una situazione di grande disagio, si avvicinano per condividere la sofferenza rendendola meno dolorosa e trasformando le violenze in un indicibile segreto. Un racconto di grande coraggio che porta i personaggi a non rispettare le gerarchie e a non lasciarsi ingabbiare dalle convenzioni.

Cecchetti d’essai nasce da un’idea di Michele Fofi e viene realizzato grazie all’associazione Fango&Assami con Peppe Barbera, e con il sostegno di Comune e Azienda dei Teatri di Civitanova. Ingresso a 4 euro, proiezione unica al cinema Cecchetti alle 21.30.

Comments are closed.