MENU

Al Cecchetti in esclusiva Boom for real

Domani 21 novembre nuovo appuntamento con l’arte urbana al cinema. Dopo il sold out della prima proiezione con Vedo a colori 2017, docufilm con interviste a pescatori e agli artisti protagonisti dei magnifici murales del molo Est di Civitanova Marche realizzati nei 10 anni di lavori, la rassegna Wall Movie diretta da Giulio Vesprini propone al Cecchetti l’esclusiva di Boom for real, sulla vita artistica di Jean Michel Basquiat, writer e pittore statunitense.

La pellicola racconta come New York ha influenzato il giovane artista e come poi il giovane artista abbia influenzato l’arte di New York, soprattutto nel periodo che va dal 1978 al 1981. Dalle tag sui muri fino all’amicizia di Andy Warhol, tutto questo non si sarebbe realizzato senza avere per sfondo la giungla di grattacieli della grande mela.
Tutto il fermento, anima della città, passava attraverso di lui: politica, hip-hop, punk, così come i movimenti per i diritti civili e le questioni razziali.
Il film è un collage di immagini e di parole raccolte dalla regista Sara Driver da persone che erano vicine al giovane Basquiat.

Dopo la pellicola ci sarà l’incontro con il direttore artistico Vesprini e la scrittrice e storica dell’arte Vissia Lucarelli, responsabile della comunicazione social media dei Musei di Fermo, che discuteranno del graffitismo.

La rassegna Wall Movie, sostenuta e prodotta dall’Azienda dei Teatri, chiude il 2018 l’undici e il dodici dicembre con la pellicola dell’anno: The man who stole Banksy, narrato da Iggy Pop, mentre a gennaio 2019 torna con una replica del documentario Vedo a colori 2017.

Il prezzo del biglietto intero è di 5 euro, ridotto 4 (fino a 18 anni, oltre i 65 anni e studenti universitari fino a 24 anni).
Per informazioni è attivo il numero TDiC informa: 351/5715757, dalle 11 alle 23, tutti i giorni ci sarà sempre un operatore a disposizione.

Comments are closed.