MENU
conferenza-cata

CatàRifrangenze: lezioni spettacolo di cinema

Si chiama CatàRifrangenze la nuova rassegna cinematografica presentata dall’Azienda dei Teatri di Civitanova. “Abbiamo alcune novità – afferma il presidente TDiC durante la conferenza stampa -: il format realizzato con Cesare Catà, i film in lingua originale, sottotitolati in italiano e una nuova stagione di pellicole dedicate all’arte”.

Proprio oggi e domani, al cinema Cecchetti viene proiettato L’uomo che rubò Banksy (The Man Who Stole Banksy), inserito all’interno della rassegna Wall Movie, ideata e curata da Giulio Vesprini.

“Il cartellone di Wall Movie – prosegue la vice presidente TDiC Michela Gattafoni – si conclude il 16 gennaio con la replica del docufilm Vedo a colori e poi parte un ricco calendario di documentari dedicati all’arte. Si comincia con Mathera (21-22 gennaio), quindi Degas (28-29 gennaio), Leonardo 500 (18-19-20 febbraio), Tintoretto (25-26 febbraio), Le stanze delle meraviglie (6 marzo), Canova (19-20 marzo), Gauguin a Tahiti (25-26 marzo), Il museo Del Prado (16-17 aprile), Palladio (23-24 aprile), Il giovane Picasso (7-8 maggio), e Dentro Caravaggio (27-28-29 maggio). Una programmazione intensa grazie anche al contribuito del nostro consulente per il cinema Danilo Ubaldini”. Tutti i film saranno proiettati alle 18.30 e alle 21 al cinema Cecchetti e il biglietto avrà il costo di 8 euro.

Sempre al Cecchetti, la nuova rassegna CatàRifrangenze, lezioni spettacolo con frammenti cinematografici, viene realizzata in collaborazione con Unitre. “Faremo vedere spezzoni significativi del film – dichiara Catà – alternandoli con miei interventi filosofici: un format nuovo, diverso per fare storytelling tra cinema e filosofia”. Shakespeare in love apre il cartellone il 19 dicembre; il 23 gennaio c’è Via col vento, il 27 febbraio Tutti insieme appassionatamente e il 27 marzo L’attimo fuggente”. Proprio l’ Università della Terza Età, rappresentata dalla presidente Marisa Castagna, offre il primo appuntamento del 19 dicembre, ad ingresso gratuito; gli altri incontri avranno un costo di 10 euro (8 euro ridotto).

Infine i film in lingua originale. Programmati al Rossini, iniziano il 18-19 dicembre con Bohemian Rhapsody, quindi Il verdetto (8-9 gennaio), A star is born (5-6 febbraio), The wife (5-6 marzo), Il corriere (9-10 aprile). Spettacoli alle 21.15 al costo di 5 euro (4 euro ridotto).

“Ottima la scelta di proporre spettacoli innovativi legati al cinema – conclude il sindaco Fabrizio Ciarapica -. Da qualche mese è iniziato un progetto che offre novità e servizi, con prodotti di qualità che possono catturare l’attenzione delle persone di ogni età”.

 

cinema-filosofia-cata

Comments are closed.