MENU

In Evidenza

Il-Brutto-Brutto-Anatroccolo

Il Brutto Brutto Anatroccolo al Teatro Annibal Caro

Si conclude domenica 2 aprile la rassegna A teatro con mamma e papà, curata da Marco Renzi. Per l’ultimo appuntamento arriva sul palco del Teatro Annibal Caro di Civitanova Alta, alle 17, Il Brutto Brutto Anatroccolo, ispirato alla storia danese dello scrittore Hans Christian Andersen, che ha affascinato generazioni di bambini.

Lo spettacolo, giocato tra attori e pupazzi e realizzato da Proscenio Teatro di Fermo, reinventa questa nota fiaba, modernizzandola nel contesto e nella vicenda, fino quasi a narrarne una completamente nuova.

Un racconto, ideato dal marchigiano Marco Renzi, che vuole avvicinare con naturalezza i bambini al teatro, cercando di creare una drammaturgia fatta su misura per i più piccoli, in grado di raccontare in maniera giocosa e incisiva il mondo in cui tutti viviamo, perché a loro sarà affidato il compito di migliorarloIl Brutto Brutto Anatroccolo è composto da incontri, colpi di scena, suspance che permettono la partecipazione e l’identificazione con i protagonisti, per vivere insieme una bella e significativa storia che aiuti la fantasia e la creatività. 

Sul palco Mirco Abbruzzetti e Simona Ripari, mentre i pupazzi sono animati da Lucrezia Tritone. I costumi sono di Valentina Ardelli e Amedeo D’Amicis, la scenografia di Paolo Figri, le musiche originali di Giuseppe Franchellucci e Marco Pierini, le luci e il suono di Simone Agostini.

“Abbiamo trascorso insieme – dichiara Renzi – delle domeniche fantastiche, con il teatro sempre esaurito. Grazie a tutti voi che ci avete sostenuto e avete trasformato ogni spettacolo in una festa e che ci avete regalato la cosa più preziosa: il vostro sorriso e la vostra presenza”.

Ingresso unico a 6 euro e possibilità di riduzioni. Previsti 10 biglietti gratuiti per gli ospiti dei Comuni terremotati che soggiornano a Civitanova.

La rassegna A teatro con mamma e papà, organizzata da Proscenio Teatro e Teatri in Rete, è promossa dall’Amministrazione comunale, dall’Azienda dei Teatri e da AMAT. 

Info: tel. 0734/440348 – 440361, 335/5268147.

Leggi
Cecchetti d’essai 2017

Nuovo ciclo di Cecchetti d’essai

Il mercoledì in compagnia del Cecchetti d’essai continua anche in primavera. La rassegna curata da Michele Fofi e Peppe Barbera propone 4 nuovi appuntamenti con le pellicole più acclamate e premiate del 2017.  “È bello vedere la sala piena di persone che assistono alla proiezione di un

festival-estate-2017

Civitanova, Città dei Festival

Civitanova Marche si prepara a vivere una estate 2017 da protagonista. Punto di riferimento per la stagione balneare regionale, conferma la sua qualità artistica e culturale grazie anche ai festival estivi, manifestazioni che sono diventate vere e proprie attrattori turistici. Civitanova Film

LA BELLA E LA BESTIA al Cinema Cecchetti da giovedì 30 a martedì 4 aprile – orario: feriale 20.30; prefestivo 18.15-20.30; festivo 16.00-18.15-20.30

da giovedì 30 a martedì 4 aprile

La celebre fiaba La Bella e la Bestia torna sul grande schermo in una nuova rivisitazione live-action dell’indimenticabile classico d’animazione Disney del 1991. Villeneuve è un paesino immerso nella provincia francese, dove la vita scorre lenta e monotona. Belle, figlia di Maurice, un

CLASSE Z al Cinema Rossini da venerdì 31 a martedì 4 aprile – orario: feriale 20.30-22.30; prefestivo 18.30-20.30-22.30; festivo 16.30-18.30-20.30-22.30

da venerdì 31 a martedì 4 aprile

È il primo giorno dell’anno della maturità per un gruppo di studenti di un liceo scientifico. A scuola una novità: alcuni studenti sono stati spostati dalle rispettive classi nella neonata sezione H, creata ex novo per loro. Pare a causa del sovraffollamento delle classi. La verità è che

Giocando-con-Orlando

Giocando con Orlando giovedì al Rossini

Dopo il successo strepitoso dello scorso anno con Decamerone, Stefano Accorsi, torna in scena questa volta come cantore agile e spontaneo dei versi dell’Ariosto in Giocando con Orlando, uno spettacolo interpretato accanto a Marco Baliani, che cura anche la regia, liberamente tratto da Orlando

NON E’ UN PAESE PER GIOVANI al Cinema Cecchetti da giovedì 30 a martedì 4 aprile – orario: feriale e festivo 22.45

da giovedì 30 a martedì 4 aprile

Se ne stanno andando. Tutti. E insieme a loro se ne va la bellezza, l’avventura, l’entusiasmo, l’amore e il futuro del nostro paese. Sono i ragazzi italiani, tecnologicamente connessi tra di loro come mai prima ma sparpagliati nel mondo alla ricerca di un luogo dove diventare

teatro-rossini-agevolazioni

Agevolazioni dell’Azienda dei Teatri per i terremotati

La musica, il teatro, la danza, l’arte, il cinema migliorano la qualità di vita di tutti. Oltre ad avere un valore culturale, talvolta educativo/formativo, ha anche una funzione di intrattenimento per ogni fascia d’età. L’ascolto di una melodia, la visione di una commedia a teatro o al

civitanova-classica

Il nuovo cartellone di Civitanova Classica

È l’Orchestra Filarmonica Marchigiana ad inaugurare la nona edizione di Civitanova Classica Piano Festival, con la direzione artistica di Lorenzo Di Bella. Mercoledì 7 dicembre (data che coincide anche con l’inaugurazione della Scala di Milano) al Teatro Annibal Caro di Civitanova Alta,