MENU

News

Al via la rassegna “A teatro con mamma e papà”

Prende il via domenica 22 febbraio la stagione teatrale per ragazzi e famiglie “A teatro con mamma e papà”. Tre gli appuntamenti in cartellone, al Teatro Annibal Caro alle 17, per questa rassegna promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Civitanova Marche e dall’Azienda dei Teatri di Civitanova, in collaborazione con “Eventi Culturali”.
Apre la stagione la compagnia “Rosaspina Un Teatro” di Forlì, con lo spettacolo “Hansel & Gretel, la favola della fame” di Angelo Generali, tratto dalla fiaba dei Fratelli Grimm.
La storia è un sogno gastronomico dove lo spettro della fame è contrapposto al mito dell’abbondanza e della golosità soddisfatta. La casetta nel bosco diventa così una sorta di paese di cuccagna, agognato rifugio dalla problematicità dell’esistenza. Per i due bambini però, la dimora di marzapane è solo un rifugio illusorio incontrato nel loro cammino e dalle cui lusinghe dovranno sapersi difendere. Una grande cucina è lo spazio di questi sogni, a governarla tre cuochi capaci di trasformarsi, tra nuvole di zucchero a velo o densa caligine che sbuffa dal forno, nei due protagonisti come nella cattiva strega cuciniera, dapprima deliziosa massaia che dispensa leccornie poi terribile cuoca che inforna bambini. Come spesso nelle favole, è con i temi “sgradevoli” che i bambini si confrontano: fame, abbandono e paura. Ma i cuochi prendendoli per mano e come nella confezione giocosa di un pasticcio gli raccontano che queste paure si possono e si devono affrontare per diventare grandi.
“Saranno occasioni importanti per venire in contatto con quella straordinaria macchina di racconti che è il teatro – dichiarano gli organizzatori -, antica certamente ma non certo vecchia, per molti sarà la prima magica volta e siamo certi che il ricordo di questo incontro resterà a lungo impresso nella loro memoria, per altri sarà invece un ritorno atteso, un momento importante da condividere insieme ai genitori, ai nonni e agli amici più cari. Tre occasioni preziose per emozionarsi con questa (per fortuna) mai passata forma di comunicazione oggi più che mai importante. In un mondo dove il rapporto con la virtualità, soprattutto nelle nuove generazioni, è sicuramente da riequilibrare nella direzione della socialità, del contatto, del gioco e del rapporto con l’evento dal vivo, il teatro può giocare un ruolo davvero cruciale, riuscendo a mettere insieme il divertimento, la crescita e lo stare insieme, perché è sempre bene ricordare che al cinema si vede grande, alla televisione si vede piccolo e al teatro si vede vero”.

I prossimi due appuntamenti della rassegna saranno il 15 marzo con lo spettacolo Re Leone va in pensione e il 29 marzo con O quanti belli colori liberamente tratto da “Cappuccetto Rosso Verde Giallo Blu e Bianco” di Bruno Munari.

Il biglietto può essere acquistato lo stesso giorno dello spettacolo al Teatro Annibal Caro a partire dalle ore 15,30. Ingresso unico € 5.00. Sono attivate settimanalmente delle promozioni sulla pagina Facebook di “eventi culturali” che permettono di acquistare il biglietto ad un prezzo scontato di € 4,00.

Leggi

A Civitanova la prima nazionale di FissòArmonikòs

27 e 28 febbraio

Si chiama “FissòArmonikòs, uomini e fisarmoniche” il nuovo spettacolo teatrale circense musicale, scritto e diretto da Giorgio Felicetti. Presentato ieri mattina a Civitanova, va in scena in anteprima nazionale il 27 e 28 febbraio al Teatro Annibal Caro. “I Teatri di Civitanova –

Babilonia Teatri con Jesus al Cecchetti

19 febbraio

Jesus di Babilonia Teatri arriva il 19 febbraio al Teatro Cecchetti di Civitanova. Lo spettacolo porta in scena il rapporto della nostra società con l’icona massima della cultura cristiana. Jesus è un’indagine a tutto tondo su questa figura e una ricerca sul significato di fede, vita

Fresu e Uri Caine a Civitanova Classica

25 febbraio

Paolo Fresu e Uri Caine: due grandi interpreti del jazz moderno arrivano il 25 febbraio al Teatro Rossini per un nuovo appuntamento di Civitanova Classica Piano Festival. L’incontro tra i due musicisti è uno dei più interessanti eventi del mondo jazzistico degli ultimi anni. La tromba

Civitanova Danza in scena con Hopera… baby!

8 febbraio

Uno spettacolo di danza hip-hop per adulti e bambini su arie liriche classiche è Hopera… baby! di GDO dance company, secondo appuntamento di Civitanova Danza tutto l’anno in scena domenica 8 febbraio al Teatro Annibal Caro. Virtuosismi acrobatici, incredibili intrecci gestuali e

Isabella Ragonese al Cecchetti

3 febbraio

Isabella Ragonese porta in scena martedì 3 febbraio al Teatro Cecchetti African Requiem, un’Ilaria Alpi appena uccisa che si desta come da un improvviso letargo e ripercorre la propria vicenda in un susseguirsi di saette di memoria. Scritto e diretto da Stefano Massini, lo spettacolo è

Foligno – Civitanova: due grandi eventi culturali

I due festival, che abbiamo l’onore di dirigere e organizzare, sono, con una storia più o meno lunga della loro attività, una risorsa insostituibile per la crescita culturale dei territori d’appartenenza, ma stanno anche assumendo i connotati di eventi di riferimento dell’area del Paese

Due giovanissimi per Civitanova Classica Piano Festival

31 gennaio

Sono due giovanissimi i prossimi protagonisti di Civitanova Classica Piano Festival. Sabato 31 gennaio, alle 21.15 nella Sala Lettura della Biblioteca Comunale Zavatti, la rassegna ideata e curata da Lorenzo Di Bella dedica un appuntamento, Spazio Giovani, a pianisti emergenti del nostro

Lunedì al Rossini “Nuda proprietà”

26 gennaio

Si apre il sipario sulla stagione di prosa dei Teatri di Civitanova realizzata con il Comune e l’AMAT e con il contributo della Regione Marche e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Spettacolo inaugurale lunedì 26 gennaio (e non il 23 come inizialmente previsto)

Evento speciale con “Corri, ragazzo, corri”

Dal 26 al 28 gennaio

Evento speciale nelle sale cinematografiche di Civitanova. Lunedì 26 al Cecchetti e martedì e mercoledì 28 gennaio al Rossini, l’Azienda dei Teatri aderisce al progetto della Lucky Red che porta sugli schermi la pellicola Corri, ragazzo, corri, del regista Pepe Danquart. In occasione della