MENU

Civitanova Classica, spazio (ai) giovani

A Civitanova Classica Piano Festival arriva il momento delle promesse della musica.

Sabato 30 gennaio, alle 21.15, nella Sala Lettura della Biblioteca Comunale “S. Zavatti” di Civitanova Marche, si esibiscono per Spazio Giovani Elisa Conestà di 12 anni (pianoforte), Ares Midiri di 10 (violino) e il Duo Rosamunde, composto tre anni fa da Elena Antongirolami (violoncello) e Melissa Galosi (pianoforte).

I protagonisti sono “piccoli” sulla carta, ma questo non deve ingannare: hanno tutti già diversi premi e festival alle spalle. In programma sinfonie di Bach, Schumann, Kabalewsky, Mozart, Rieding, Potstock, Schubert, Schumann e Saint-Saëns.

“La Sala Lettura della Biblioteca – spiega il direttore artistico Lorenzo Di Bella – è stata più volte utilizzata per i concerti nel corso delle passate edizioni del Festival. Abbiamo realizzato al suo interno lo Spazio Giovani, e mi piace pensare che la musica guardi al futuro proprio in uno dei luoghi dove la cultura ha più valore: un valore di tipo formativo. Sono orgoglioso di poter presentare e aiutare ragazzi dotati di particolari doti musicali, e che intraprendono con sacrificio lo studio di uno strumento”.

Civitanova Classica Piano Festival, giunto all’ottava edizione, viene realizzato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Civitanova Marche, la Regione Marche, i Teatri di Civitanova, e i partner privati. In particolare, per questo appuntamento, si ringraziano la Biblioteca Comunale “S. Zavatti” e la Tecnolift Ascensori Srl.

Ingresso libero. Info segreteria artistica, tel. 348/3442958.

Comments are closed.