MENU

Civitanova si prepara alla BIT di Milano

Vetrina internazionale per Civitanova Marche. La città dei festival è impegnata alla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo, che si sta svolgendo in questi giorni a Milano. Ospite nello stand della Regione Marche che promuove il nostro territorio come destinazione attraente per ogni tipo di turismo, da quello balneare a quello sportivo, da quello per famiglie a quello artistico, sabato 13 febbraio Civitanova presenterà la sua proposta artistica per l’anno 2016

Dalla storica Civitanova danza, di respiro internazionale, al laboratorio di pensiero di Futura Festival, da Vita Vita, rassegna internazionale di arte vivente, a Civitanova Classica Piano Festival, da Rive al neonato Festival del cinema. E poi la prosa, il teatro per bambini, quello dialettale, la musica, i concerti live, le mostre: ogni mese è caratterizzato  da un ricco cartellone di appuntamenti, per tutte le esigenze e i gusti. 

Alla presentazione milanese di sabato, ci saranno l’assessore al Turismo e alla Cultura Giulio Silenzi, il direttore TDiC Alfredo Di Lupidio e i direttori artistici di Civitanova Danza e Futura, rispettivamente Gilberto Santini e Gino Troli, per offrire alcune anteprime sulla stagione estiva.

Il più importante progetto organico di attività coreutiche della regione Marche, svelerà una grande protagonista che torna a Civitanova, a luglio, con una nuova opera, mentre il Festival dedicato al domani lancerà la sua quarta edizione, in programma dal 22 al 31 luglio. Questo quarto anno, dal titolo Vita Nova, rappresenta un omaggio al civitanovese Annibal Caro, per l’anniversario dei 450 anni dalla sua scomparsa, e vedrà la presenza di collaboratori di fama nazionale come Massimo Arcangeli, Edoardo Boncinelli, Diego Fusaro, Filippo La Porta, Italo Moscati e Paolo Di Paolo. 

Guarda le anteprime presentate alla BIT

Comments are closed.