MENU

Civitanova si prepara per il debutto di Traviata

Si avvicina un grande giorno per Civitanova Marche. Venerdì 23 marzo, alle 21, al Teatro Rossini torna l’opera lirica grazie a Civitanova all’opera, con la direzione artistica di Alfredo Sorichetti. In scena uno dei titoli più rappresentativi dell’opera lirica: La traviata di Giuseppe Verdi.

Sul palco Paola Antonucci è Violetta Valery, Valerio Borgioni è Alfredo Germont, mentre Gianpiero Ruggeri è Giorgio Germont. La regia è di Fabrizio Angelini, le scene sono di Luigi Ciucci e i costumi di Arianna sartoria. La direzione d’orchestra è affidata al Maestro Alfredo Sorichetti.

Il cast si completa con Mara Gaudenzi (Flora Bervoix), Liliana Aiera (Annina, serva di Violetta), Stefano Consolini (Gastone, Visconte di Létorières), Michele Soldo (il barone Douphol), Davide Filipponi (il marchese), Niccolò Pelusi (Il dottor Grenvil), Francesco Amodio (Giuseppe, servo di Violetta), Andrea Ghiglia (un domestico di Flora), Alessio De Vecchis (un commissario), i ballerini Cristian Cesinaro, Nyreen Di Sante, Giovanni Di Tizio, Arianna Fabiani, il Coro Associazione Ventidio Basso diretto da Giovanni Farina e l’Orchestra Sinfonica Puccini.

“È un momento storico per la nostra città – afferma Sorichetti -, ci riempie di emozione e di orgoglio. L’importante tradizione lirica che Civitanova ha, considerati i suoi più illustri figli, l’abbiamo voluta consacrare in una stagione di qualità che portasse nella nostra città eccellenze internazionali, ma che potesse anche realizzare nei suoi teatri quei principi di condivisione e sostegno al nostro territorio”.

Biglietti disponibili su http://www.liveticket.it/teatridicivitanova. I possessori del BONUS CULTURA, possono acquistarli scegliendo la tariffa riservata 18app e Carta Docente.

Biglietti da 30 a 50 euro, ridotti da 25 a 45 euro; si possono comprare nei tre giorni precedenti lo spettacolo dalle ore 18.30 alle ore 20.30 e in tutti i giorni di apertura del cinema Teatro Rossini.

Info: 0733/812936, www.civitanovaallopera.it.

 

Guarda il libretto di Civitanova all’opera

Comments are closed.