MENU
parsons-dance

Il trionfo della Parsons Dance

È un trionfo la prima data italiana della compagnia Parsons Dance. Una delle compagnie di ballo più acclamate nel mondo ha scelto Civitanova Marche come prima tappa del suo tour italiano e ha raccolto un grande successo.

Teatro Rossini gremito in ogni ordine, con un pubblico che è stato caloroso per tutta la durata dello spettacolo, circa 70 minuti davvero mozzafiato.

L’energica danza degli otto ballerini sul palco ha catturato gli spettatori tra luci stroboscopiche e acrobazie continue. Tra le coreografie della serata anche la famosissima Caught, una hit della modern dance definita dalla critica “una delle più grandi coreografie degli ultimi tempi”. La formazione, nata dal genio creativo dell’eclettico coreografo David Parsons e del light designer Howell Binkley, ha anche concesso un bis per accontentare un pubblico entusiasta. 

Applausi a scena aperta per tutti i danzatori, Elena D’Amario, Sarah Braverman, Ian Spring, Geena Pacareu, Omar Roman De Jesus, Eoghan Dillon, Zoey Anderson e Justus Whitfield

Tifo da stadio per la pescarese D’Amario, unica italiana del gruppo, conosciutissima per la sua apparizione al talent show Amici di Maria De Filippi, anni fa come partecipante e recentemente come ballerina professionista.

La serata con la compagnia Parsons Dance fa parte del cartellone Civitanova Danza tutto l’anno, giunta alla ventesima edizione, promossa dal Comune di Civitanova Marche, dall’Azienda Speciale Teatri di Civitanova e dall’AMAT e realizzata con il contributo di Regione Marche e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e con il sostegno de Il Cuore Adriatico Centro Commerciale (main sponsor) e Banca di Credito Cooperativo di Civitanova Marche e Montecosaro (sponsor).

Comments are closed.