MENU

Cristiani e anarchici, incontro o scontro?

Cristiani e anarchici, incontro o scontro? È la domanda a cui Lucilio Santoni, scrittore e poeta sanbenedettese e Alessandro Pertosa, docente di Filosofia economico-politica presso diverse Facoltà teologiche, cercano di rispondere stasera 21 novembre, alle 21.15, alla Sala Cecchetti della Biblioteca Comunale di Civitanova Marche. L’incontro, che fa parte delle iniziative promosse da Futura Festival, diretto da Gino Troli, muove dalla riflessione sulla vita di persone che – come Ivan Illich, Tolstoj e Don Gallo – vivono con un logica diversa da quella comune, per fede o per follia, un viaggio millenario nella storia tradita verso un futuro possibile.

 

Cristiani e anarchici è il titolo dell’ultimo lavoro di Santoni che parla della speranza, legata alla terra e all’oggi, che custodisce il senso del mistero e non è garantito da alcuna istituzione. Il centro del libro è il presente; senza rimpianti e senza banali rimandi a un domani quanto mai evanescente, ancorché paventato e oggetto di sempre errate previsioni. Il filo conduttore non è tanto una riflessione filosofica quanto un’analisi del vissuto: conciliazione fra pensiero, realtà e desiderio. Una conciliazione che, pur difficile a darsi, marca quell’orizzonte del “già e non ancora” che caratterizza fortemente sia lo spirito cristiano sia l’esperienza anarchica.

 

Alessandro Pertosa è un filosofo freelance. An-accademico per vocazione, pensatore eterodosso rispetto a qualsiasi ortodossia, scrive di teologia, di filosofia, di economia, di bioetica. Insofferente alle etichette e alle poliedriche forme che assume il potere dispotico, è cristiano (a modo suo), teorico della decrescita e dicono sia anarchico. Ama stare dalla parte degli ultimi, non tollera le competizioni e apprezza l’ozio. I rari momenti di nec-otium li trascorre insegnando l’arte del libero pensiero presso l’ISSR Mater Gratiae di Ascoli Piceno, dopo essere stato ricercatore in varie università. Insieme a Maurizio Pallante cura il sito-rivista www.artedecrescita.it.

 

L’incontro, ad ingresso libero, viene realizzato in collaborazione con la Biblioteca Comunale “Silvio Zavatti”.

Comments are closed.