MENU

Proiezione straordinaria di Fuocoammare per Cecchetti d’essai

La pellicola di Rosi, che ha vinto l’Orso d’Oro a Berlino, proiettata al Cecchetti. Replica mercoledì 16 marzo per il forte flusso di persone

A Cecchetti d’essai è la volta di Fuocoammare. Il docufilm di Gianfranco Rosi, che ha trionfato al Festival internazionale di Berlino tra settimane fa, dopo la proiezione di ieri sera va in replica straordinaria stasera 16 marzo, al Cecchetti alle 21.30. Tantissime persone, infatti, si sono riversate al cinema (alcune non hanno trovato posto) e l’Azienda dei Teatri, insieme agli organizzatori di Fango&Assami, ha scelto di dedicare un’altra giornata al film di Rosi.

La pellicola racconta il flusso dei migranti verso il nostro Paese, ed è stato girato dal regista nell’isola di Lampedusa, nel confine più simbolico d’Europa. Rosi si è fermato un anno  intero sul posto, vivendo la disperazione di famiglie in cerca di un futuro e la difficoltà degli isolani. Ne è venuto fuori un film con una testimonianza assolutamente onesta.

Il costo del biglietto è di 4 euro. Cecchetti d’essai nasce da un’idea di Michele Fofi e della Fango&Assami, è organizzato con Giuseppe Barbera ed è sostenuto dal Comune e dai Teatri di Civitanova, con il contributo di Gas Marca.

Il prossimo martedì, in programmazione, è previsto l’ultimo film di questo ciclo: il documentario Human, di Yann Arthus-Bertrand.

Per maggiori informazioni: www.fangoeassami.it, www.giovaniarchitettimacerata.it oppure la pagina Facebook www.facebook.com/fango.assami.3

Comments are closed.