MENU

Da mercoledì i festeggiamenti di San Marone

Da mercoledì 16 agosto iniziano in città i festeggiamenti in onore di San Marone, patrono di Civitanova Marche che viene commemorato il 18 agosto. Come da tradizione, la prima giornata è caratterizzata dalla storica processione delle barche in mare. Il programma religioso, che si apre con l’ostensione delle reliquie del santo nella chiesa di San Marone, si coniuga con quello più mondano che abbina il concerto di Luca Barbarossa agli attesissimi fuochi di artificio di mezzanotte.

Il momento centrale dei festeggiamenti è la storica processione a mare con il trasporto dell’urna, che si svolge mercoledì 16 agosto. Si inizia alle 17 con la S.Messa al Cristo Re e, dopo la processione per le vie del centro, intorno alle 18.30 il motopeschereccio Il Predatore di Sergio Gaetani trasporta a bordo le reliquie di San Marone. Dopo anni in cui la dea bendata aveva scelto Braveheart della famiglia Barboni, quest’anno, a capo della flotta, c’è un’imbarcazione della cooperativa Casa del Pescatore.

La processione a mare, scortata dai mezzi della Capitaneria e delle autorità militari, percorre il litorale tra il fiume Chienti e il torrente Asola, entro un miglio dalla costa e culmina con la deposizione a largo di una corona di fiori per ricordare chi, in mare, ha perso la vita, e con la benedizione del mare. Gli altri motopescherecci che seguono Il Predatore in mare sono: Braveheart, Ferdinando A., Provveditore, Aretusa, Dante Padre, Fratelli Gasparroni, Il Greco, il Vincenzo Paolucci, Maria Madre, Fratelli Medori, Avventuriero, Gianluca, Galileo Padre, Alessandro il Grande. Il ritorno al Santuario di San Marone è previsto alle 19.30.

Venerdì 18 agosto sono in programma a Civitanova Alta i festeggiamenti del patrono San Marone. In piazza della Libertà, alle 21.30, arriva Luca Barbarossa, cantante tra i più popolari e originali della scena musicale italiana, in concerto con la Social Band. Il celebre cantautore romano calca il palco civitanovese assieme ai fantastici musicisti della Social Band, con cui collabora quotidianamente in radio, Radio2 Social Club. Ad accompagnare Luca Barbarossa, Stefano Cenci al pianoforte e tastiere, Meki Marturano alla batteria e percussioni, Mauro Formica al basso, Claudio Trippa alla chitarra elettrica e Mario Amici alla chitarra acustica: tutti grandi professionisti e impeccabili interpreti del loro strumento. L’ingresso è libero.

A mezzanotte tutti con il naso all’insù per lo spettacolo pirotecnico.

Comments are closed.