MENU

Il nuovo decreto legge “Cultura e Turismo”

Tra le novità del decreto il “Bonus Art“, ovvero il credito d’imposta del 65% per le donazioni a favore di interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici o a favore di musei, siti archeologici, archivi, biblioteche, teatri e fondazioni lirico-sinfoniche.
L’incentivo fiscale e? riconosciuto alle persone fisiche e agli enti non commerciali nei limiti del 15% del reddito imponibile e ai soggetti titolari di reddito d’impresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui. I beneficiari delle erogazioni liberali comunicano in un’apposita sezione del proprio sito web l’ammontare delle donazioni ricevute, nonche? la destinazione e l’utilizzo delle stesse

Circ_DECRETO CULTURA E TURISMO

Comments are closed.