MENU

Il premio Stelvio Massi vinto dal regista Marco Renda

La prima edizione del Festival del cinema di Civitanova è stata vinta dal film Sugar Plum Fairy. Dopo le quattro giornate finali del concorso al cinema Cecchetti, ad ottenere il premio Stelvio Massi è stato il giovane regista napoletano Marco Renda.

Il cortometraggio racconta la storia di una ballerina nel giorno più importante della sua vita: la sua prima esibizione. Ma purtroppo le cose non andranno come aveva immaginato.

Il concorso ha assegnato altri due riconoscimenti: il premio Fango&Assami, associazione che ha ideato la manifestazione, a Thriller di Giuseppe Marco Albano mentre quello del pubblico, il premio Gas Marca, è stato consegnato ad Alessandro Tamburini, con Ci vuole un fisico.

La giuria era presieduta da Paolo Doppieri, regista e autore di video musicali, e composta dall’attrice e danzatrice Simona Lisi, dal fotografo Valentino Paoletti, dal musicista, compositore e produttore discografico Enrico Tiberi, dal docente di Lettere Davide Garbuglia e dal regista e docente Unimc Claudio Gaetani.

La prima edizione del Festival del cinema, nata da un’idea di Michele Fofi e dell’associazione Fango&Assami con Peppe Barbera, è stata realizzata con la collaborazione di Comune e Azienda dei Teatri di Civitanova, e con il contributo di Gas Marca e Ica.

Per informazioni http://www.fangoeassami.it.

Comments are closed.