MENU

La FORM per il debutto di Civitanova Classica

Si apre domani domenica 29 novembre la scena sull’ottava edizione di Civitanova Classica Piano Festival. Ad inaugurare la rassegna, ideata e diretta da Lorenzo Di Bella, è la FORM.

L’Orchestra Filarmonica Marchigiana, una delle tredici ICO (Istituzione Concertistica Orchestrale) riconosciute dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, arriva al Teatro Annibal Caro, alle 17.30, con il concerto di inaugurazione diretto da Micheal Zukernik, direttore d´orchestra israeliano, fondatore e direttore artistico della Philharmonisches Kammerorchester Berlin. Al pianoforte il musicista marchigiano d’adozione Gianluca Luisi, considerato dalla critica internazionale uno dei migliori pianisti italiani del nostro tempo, e Andrea Di Buono come voce recitante

Il programma prevede Gioachino Rossini con Il barbiere di Siviglia: Sinfonia, Ludwig van Beethoven con il Concerto per pianoforte e orchestra n. 4 in sol magg., op. 58, e Sergej Prokof’ev  con Pierino e il lupo, fiaba musicale per bambini, op. 67.

Civitanova Classica Piano Festival è organizzato dall’Associazione ArteinMusica e realizzato grazie al Comune di Civitanova Marche, all’Azienda dei Teatri e al sostegno della Regione Marche.

Il main sponsor è ICA, mentre i partner della manifestazione sono: Atac, Boccadigabbia, Bastianelli, Tecnolift Ascensori, BCC di Civitanova e Montecosaro, Alfred, ristorante DueCigni, Hotel Dimorae e Roberto Valli Pianoforti.

Biglietti da 8 a 15 euro, acquistabili presso tutte le biglietteria del circuito AMAT. Per informazioni: www.civitanovaclassica.it –  Tel. 348/3442958.

Comments are closed.