MENU

Le ninfee di Monet al cinema Cecchetti

Film evento dedicato al padre dell’Impressionismo: Claude Monet. Domani 27 e mercoledì 28 novembre al cinema Cecchetti viene proiettato Le Ninfee di Monet. Un incantesimo di acqua e di luce.

Il docufilm conduce il pubblico a Parigi, tra il Musée Marmottan, il Musée de l’Orangerie e il Musée D’Orsay, a Giverny con la Fondation Monet, la casa e il giardino dell’artista, e tra i magnifici panorami di Étretat. A guidare gli spettatori alla scoperta dei luoghi, delle opere e delle vicende del maestro, c’è l’attrice Elisa Lasowski (Trono di Spade e Versailles), mentre la consulenza scientifica è affidata allo storico e scrittore Ross King, autore del best seller Il mistero delle ninfee. Monet e la rivoluzione della pittura moderna. Insieme a loro Sanne De Wilde, fotografa olandese che riflette sulla relatività della percezione dei colori, e Claire Hélène Marron, giardiniera della Fondation Monet.

La pellicola diretta da Giovanni Troilo racconta l’ossessione di Monet per le ninfee, l’acqua (ha vissuto quasi tutta la sua vita lungo la Senna) e la passione per i riflessi di luce sulla sua superficie.

Due gli spettacoli al giorno: alle 18.30 e alle 21, al prezzo speciale di 8 euro.

Al cinema Rossini, invece, prosegue martedì e mercoledì (ore 21.15) la programmazione di Tutti lo sanno, diretto e sceneggiato da Asghar Farhardi, con protagonista l’attrice premio Oscar Penelope Cruz, in attesa di Bohemian Rhapsody, il film sui Queen. Ingresso a 5 euro, ridotto 4.

Per informazioni è attivo il numero TDiC informa: 351/5715757, dalle 11 alle 23, tutti i giorni ci sarà sempre un operatore a disposizione.   

Comments are closed.