MENU
paterson

Paterson, un road movie per Cecchetti d’essai

Marzo inizia a Civitanova Marche in compagnia di Cecchetti d’essai. Domani al cinema Cecchetti viene proiettato alle 21.30 Paterson, ultimo lavoro di Jim Jarmusch, regista emblema del cinema indipendente americano.

Un film rivoluzionario, profondo e sorprendente che accompagna il pubblico lungo la strada anomala e affascinante della poesia, vera protagonista che prende vita dai pensieri scritti nel taccuino di Paterson.

Lui è un giovane autista di bus che vive serenamente la sua routine quotidiana nell’omonima cittadina del New Jersey. La sua vita si ripete, ogni giorno, alla stesso modo, con la stessa regolarità, con azioni simili, tanto da far cogliere allo spettatore una sottile inquietudine. L’unico guizzo è la creatività che ripone nel suo taccuino dove scrive poesie.

Paterson rappresenta una delle opere più ambiziose del regista americano, un road movie che fa dell’immobilità l’elemento attivo che reagisce in combinazione con i microscopici avvenimenti della settimana del suo protagonista. Azzerando quasi la narrazione orizzontale, la trama che si srotola ogni giorno offre poche vette emozionali.

Il film è candidato come miglior pellicola straniera per il David di Donatello.

Cecchetti d’essai nasce da un’idea di Michele Fofi e viene realizzato grazie all’associazione Fango&Assami con Peppe Barbera, e con il sostegno di Comune e Azienda dei Teatri di Civitanova. Ingresso a 4 euro.

Comments are closed.