MENU

Teatro Annibal Caro esaurito per Cenerentola Folk

Parte con un tutto esaurito A teatro con mamma e papà. Il Teatro Annibal Caro di Civitanova Alta ieri pomeriggio è stato preso d’assalto sin dall’apertura della biglietteria e si è riempito di famiglie e bambini. “Quella che è seguita è stata una festa del teatro e dello stare insieme, con una versione divertentissima della celeberrima favola di Cenerentola – afferma il direttore artistico, Marco Renzi -, raccontata attraverso le più famose canzoni folk italiane. Il pubblico ha gradito lo spettacolo con lunghe e ripetute sequenze di applausi”.

Ha preso il via nel migliore dei modi la rassegna organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Civitanova Marche, dall’Azienda dei Teatri e da Proscenio Teatro, che torna domenica 10 dicembre con il secondo appuntamento.

In scena il Teatrino dei fondi di Pisa con Il pesciolino d’oro, tratto dall’omonimo titolo di Aleksandr Puskin. Lo spettacolo racconta la vicenda, attraverso gli occhi e il ricordo del vecchio pescatore, con l’aggiunta di alcuni spassosi battibecchi tra il marito e la moglie e con il prezioso ausilio di una suggestiva scena che diverrà di volta in volta barca, casa, palazzo e castello colmando i piccoli spettatori di stupore.

Gli organizzatori raccomandano di effettuare la prenotazione; i posti occupati, tra abbonati e quanti si sono prenotati direttamente in teatro a conclusione dello spettacolo di ieri, sono già 100.

Per prenotare, telefonare ai seguenti numeri: 0734/440361-440368 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13,30, in altri orari 335/5268147.

Share

Comments are closed.