MENU

Tre grandi Festival per l’estate di Civitanova Marche

Rive, Civitanova Danza e Futura Festival: sono i tre festival protagonisti dell’estate 2015. Civitanova Marche si propone come polo del divertimento e della cultura, e lo fa con una tripletta di eventi di incredibile qualità. Tra luglio e agosto una miriade di eventi e grandi spettacoli si snoderanno tra le strade, le piazze, i teatri e il porto della città.

Si parte con il Rive Festival dal 3 al 5 luglio, per un fine settimana di incontri, spettacoli, concerti, laboratori e mostre. La terza edizione del Festival diretto da Giorgio Felicetti si confronta con la città per discutere e approfondire i temi dell’attualità e della cronaca. Grande evento di chiusura sabato 11 luglio: il concerto in anteprima nazionale di Goran Bregovi?, al porto di Civitanova.

Dal 12 luglio all’8 agosto è la volta della ventiduesima edizione del Festival di Civitanova Danza dedicato al maestro Enrico Cecchetti. Il programma, curato dal direttore dell’AMAT Gilberto Santini, si articola in due sezioni: “Festival nel Festival” e “La notte delle stelle”. Un cartellone denso e articolato che prevede debutti, stelle della danza mondiale, maratone danzati fino a notte fonda e momenti di formazione. Punta di diamante del Festival è l’immensa ballerina Alessandra Ferri, che il 28 luglio si esibirà in Evolution.

L’estate di Civitanova non si ferma qui, anzi, guarda sempre di più al futuro. Dal 24 al 2 agosto, Futura Festival si addentra nel tema del cambiamento e ci conduce attraverso i molteplici percorsi che portano al futuro. Con il direttore artistico Gino Troli ci saranno 7 nomi illustri che guideranno le sezioni del Festival: il linguista Massimo Arcangeli, il genetista Edorado Boncinelli, la presidente della casa editrice “Affinità elettive” Valentina Conti, lo scrittore e giornalista Paolo di Paolo, il filosofo Diego Fusaro, il critico letterario e saggista Filippo La Porta e il regista Italo Moscati.

Comments are closed.