MENU

Uno spettacolo delicato come Ali di farfalle

Domenica 21 febbraio, alle 17, nuovo appuntamento per bambini all’Annibal Caro, con A teatro con mamma e papà

Non esistono ali più leggere di quelle di una farfalla. Proprio per questo motivo, quando Noè e sua moglie devono trovare un animale in grado di portare un messaggio di amore e pace universale in tutti gli angoli del mondo, dopo la fine del diluvio universale, capiscono che solo una farfalla possa essere adatta allo scopo.
Arriva un nuovo appuntamento di A teatro con mamma e papà, la stagione per bambini e famiglie, organizzata da Comune e Teatri di Civitanova, e curata da Marco Renzi. Domenica 21 febbraio, alle 17, la Compagnia Bella di Forlì sale sul palco del teatro Annibal Caro con lo spettacolo Ali di farfalle, di Giampiero Pizzol.
La storia inizia da una fine: ovvero dal termine del diluvio universale. Noè si rende conto che il vero prodigio non è stato sopravvivere al lungo periodo di piogge, quanto essere riusciti a convivere in armonia per tutti quei giorni, con uomini e animali a stretto contatto. Noè allora comincia a nutrire il sogno di poter vivere così per sempre, su una terra da cui vengano banditi guerra e odio.
Inizia la ricerca di un portavoce disposto a farsi carico dell’importante messaggio di pace universale. Ma tutti i possibili candidati sembrano essere decisamente poco adatti: tra tartarughe testarde, uccellini dispettosi e maiali petulanti, gli animali sopravvissuti al diluvio vengono scartati uno ad uno. Rimangono però tutti accumunati dalla volontà di essere felici e uniti, quindi Noè non si scoraggia e continua il suo viaggio in tutti i continenti per trovare finalmente il messaggero perfetto.
Costo del biglietto: 6 euro, per info e prenotazioni: 0734/902107 oppure 335/5268147, e-mail eventi@eventiculturali.org.

Comments are closed.