MENU

THE KING’S MAN – LE ORIGINI al Cinema Rossini sabato 15 e domenica 16 – orario: sabato 18.00; domenica 15.50

The King’s Man – Le Origini, il film diretto da Matthew Vaughn, è il terzo capitolo della saga cinematografica basata sul Comic Book “The Secret Service” di Mark Millar e Dave Gibbons.
Il film racconta come è nata l’agenzia di intelligence indipendente che tutti conosciamo con il nome di Kingsman. Le radici della società segreta affondano nella Gran Bretagna della Prima guerra mondiale ed è in questo periodo che nella terra inglese nasce una generazione di guerrieri d’élite. Segue una raccolta dei peggiori tiranni e menti criminali della storia, riuniti tutti insieme per uno scopo comune: organizzare una guerra che spazzi via milioni di vite umane. Solo un uomo potrà tentare di fermarli in una corsa contro il tempo, prima che sia troppo tardi. Da qui nascerà un nobile codice d’onore, quello di Kingsman, impegnato nella silenziosa difesa dell’umanità intera, che prima di combattere cerca di capire chi è il suo avversario e come può sconfiggerlo.

PANORAMICA
Terzo capitolo della serie cinematografica basata sul comic book “The Secret Service” di Mark Millar e Dave Gibbons, The King’s Man – Le origini è diretto dallo stesso regista che ha firmato Kingsman: The Secret Service e Kingsman – Il cerchio d’oro: l’inglese Matthew Vaughn, che già in precedenza aveva lavorato a partire da materiale ideato da Millar in Kick Ass, il suo film del 2010. Questa volta Vaughn – che ha sceneggiato assieme alla storica collaboratrice Jane Goldman, e a un nuovo partner creativo come Karl Gajdusek – non ha realizzato un sequel delle avventure dei personaggi interpretati da Taron Egerton e Colin Firth nei due film precedenti, ma un prequel, raccontando la storia delle le origini dell’agenzia d’intelligence supersegreta di cui fanno parte, e di come, nel corso della travagliata alba del Novecento, i Kingsman si troveranno contretti a fronteggiare un pericolo di enormi proporzioni, incrociando eventi fantastici e di fantasia con quelli storici, come la Rivoluzione Russa, l’assassinio dell’Arciduca Ferdinando e la Prima Guerra Mondiale. Tra i personaggi realmente esistiti e già raccontati al cinema ci sono il monaco Rasputin (già presente anche nel primo Hellboy di Guillermo del Toro) e il generale tedesco Erich Ludendorff, che nel recente Wonder Woman era interpretato da Danny Huston. Nel cast del film, interamente rinnovato per ovvie ragioni, ci sono Ralph Fiennes, Gemma Arterton, Rhys Ifans, Matthew Goode, Tom Hollander, Harris Dickinson, Daniel Brühl, Djimon Hounsou, Charles Dance, Stanley Tucci, Alexandra Maria Lara e molti altri ancora. Le riprese di The King’s Man – Le origini hanno avuto inizio il 22 gennaio del 2019 a Londra. In origine la data d’uscita era stata fissata per il novembre di quello stesso anno, ed è stata fatta slittare prima al febbraio e poi al settembre del 2020. Alcune riprese sono state effettuate anche alla Reggia della Venaria Reale, nei pressi di Torino: con lo scopo, però, di far fare a quegli splendidi luoghi la controfigura per la Sarajevo d’inizio Novecento.

CRITICA
Anche in questo prequel, Matthew Vaughn porta avanti l’idea di cinema che è alla base della serie di Kingsman: quella basata su un’idea di spettacolo divertente e leggero, alla fine dei conti anche superficiale, che, però, non assume mai, o mai del tutto, i tratti baracconeschi e da giostra dei blockbuster d’oltreoceano, appoggiandosi ad attori e accenti british che nobilitano l’operazione. Qui l’avventura s’incrocia con la storia – anzi, la fantastoria – con una trama fantasiosa ma che tira in ballo la I Guerra Mondiale e personaggi realmente esistiti. Vaughn gioca con elitismo, paternalismo, rivoluzioni e lotta di classe, sfidando lo stigma politico ma mantenendo sempre uno spirito ironicoe beffardo grazie al quale porta a casa serenamente il risultato. (Federico Gironi – Comingsoon.it)

CURIOSITÀ
The King’s Man – Le Origini è il prequel della saga iniziata con Kingsman: Secret Service del 2015 e proseguita con Kingsman: Il Cerchio d’Oro del 2017.
Data di uscita: 05 gennaio 2022
Genere: Azione, Avventura, Commedia
Anno: 2021
Regia: Matthew Vaughn
Attori: Ralph Fiennes, Gemma Arterton, Rhys Ifans, Matthew Goode, Tom Hollander, Harris Dickinson, Daniel Brühl, Djimon Hounsou, Charles Dance, Stanley Tucci, Alexandra Maria Lara, Ross Anderson, Neil Jackson, Alison Steadman, Branka Katic, Robert Aramayo, Joel Basman
Paese: Gran Bretagna, USA, Repubblica Ceca
Durata: 131 min
Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
Sceneggiatura: Jane Goldman, Matthew Vaughn
Fotografia: Ben Davis
Montaggio: Jon Harris
Produzione: Marv Films, Twentieth Century Fox

orario: sabato 18.00; domenica 15.50

prezzo biglietto: intero € 5,00 – ridotto € 4,00 (fino a 18 anni, oltre i 65 e studenti
universitari fino a 24 anni)

 

Comments are closed.